I giorni dopo le elezioni: per cosa stiamo esultando?

I giorni dopo le elezioni c’è sempre un’aria frizzante: un’aria fatta di entusiasmo, piena di «io lo sapevo», di «daje!», di «bene, l’aria sta cambiando». Da un po’ di tempo, nei giorni dopo le elezioni spunta irriverente e smargiassato qualche «ciaone»: dobbiamo ancora capirne l’etimologia, ma tant’è. Freniamo un attimo: il tempo delle analisi post-scrutinio … Continua a leggere I giorni dopo le elezioni: per cosa stiamo esultando?

Manifestare per la scuola non serve a niente. Oppure sì…

Roma, 7 luglio ’15. A Montecitorio il mondo della scuola è ancora unito per dire no a un’altra riforma porcata. Partiamo pure dall’assunto che il ddl “La Buona Scuola” (d’ora in avanti Buona Sòla, visto che di questo si tratta...) passerà anche alla Camera, e che la presenza degli insegnanti ieri non sia servita a deviare … Continua a leggere Manifestare per la scuola non serve a niente. Oppure sì…