Venezia-Matera: politica, dichiàrati fallita e annega

Già da diversi giorni, a ogni Ansa che apro, a ogni social che frequento, a ogni tv che accendo, c’è quell’immagine emblematica che – per i disfattisti perenni – annuncia un’apocalisse: piazza San Marco sott’acqua. E, siccome viviamo nell’epoca del turismo e dell’idiozia di massa, qualche turista avrà trovato la scena ancora più cool: un … Continua a leggere Venezia-Matera: politica, dichiàrati fallita e annega

Giallo, Rousseau & Verdone: un delirio a colori

Una volta c’era la politica in bianco e nero: su giornali e foto d’epoca, gli Andreotti, i Moro, i Fanfani, i Togliatti e i De Gasperi andando più dietro, comparivano sempre solo in bianco e nero. Poi è arrivato il Technicolor e la politica italiana è esplosa in tutti i colori dell’arcobaleno – non solo … Continua a leggere Giallo, Rousseau & Verdone: un delirio a colori

La “sostituzione etnica”: istruzioni per uno spot di destra

Cerchi una valida alternativa alla “sostituzione etnica”? Vuoi un considerevole “sostegno alle famiglie italiane”? Allora sì, sei nel posto giusto: votaci e fai votare il nostro partito! Per te in regalo subito una scopa elettrica tricolore, un tagliere uso pasta all’uovo con incise le frasi proverbiali del ventennio (eh, quando… C’ERA LVI) e il libriccino … Continua a leggere La “sostituzione etnica”: istruzioni per uno spot di destra

Se questa è Europa: un filo spinato contro ogni dignità

Muro Ungheria

Non è un’emergenza, e neppure una catastrofe. È un esodo – consideratelo pure di proporzioni bibliche, come ce ne sono stati tanti nella storia dell'umanità (perché la storia dell'umanità è, volenti o nolenti, una storia di migrazioni), ma è un fenomeno che non si spegnerà fra pochi giorni: e come risponde qualcuno in Europa? Con … Continua a leggere Se questa è Europa: un filo spinato contro ogni dignità

Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

PRESCRIPTUM: un concorso mi ha tenuto fuori combattimento per un po' di tempo, ma mi ero ripromesso di tornare sopra quest'evento, svoltosi ormai 3 settimane fa, perché penso - forse mi ripeto, ma non fa niente - che alcune cose passano, ma che se la loro memoria resta, allora non passano invano. Pertanto, la storia di don Maurizio … Continua a leggere Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

Dieci anni di disservizi idrici: i Comitati per l’Acqua Pubblica alzano la voce

Avvertenze per il lettore: quest'articolo si riferisce a un incontro svoltosi tre settimane fa, ed è stato bocciato in toto per motivi misteriosi. Lo ri-pubblico qui in versione integrale, perché la faccenda dell'acqua, con bollette carissime e servizio a dir poco scadente, non passa e forse non passerà mai di moda, visto che è cosa … Continua a leggere Dieci anni di disservizi idrici: i Comitati per l’Acqua Pubblica alzano la voce

Ex Mediateca, un mistero ancora irrisolto

Pre-scriptum: la pubblicazione di quest'articolo, comparso ieri sul giornale, è obbligatoria. Nella fase di correzione e taglio del testo, qualche buontempone si è divertito a cambiare una cifra scritta a chiare lettere - 7mila - in 7.000.000 (sic, sette milioni), dando luogo a un ingrato e ingiustificabile fraintendimento. Questo post si presume quindi di rettificare il … Continua a leggere Ex Mediateca, un mistero ancora irrisolto

Rosaria Capacchione, il 416ter e la lotta all’illegalità: un pomeriggio a Ceccano

Doverosa premessa: mi si perdonerà l'incompetenza giuridica - perché non sono "del ramo" - e il ritardo, visto che l'evento c'è stato la settimana scorsa (ma stavolta questo ritardo dipende, solo indirettamente, da me). Lo scorso venerdì, le associazioni Arsestvita e Il centro del fiume hanno tenuto all’ex cinema Italia un incontro congiunto in cui è stata ospite … Continua a leggere Rosaria Capacchione, il 416ter e la lotta all’illegalità: un pomeriggio a Ceccano