Fantacalcio? No, Comunali: la campagna acquisti dell’estate si fa a Ceccano

Da tempo ormai – o forse è sempre stato così – le elezioni sono, specie a livello locale, il momento che catalizza un’intera comunità intorno a due poli civici: da una parte la necessità di una resa di conti tra navi opposte, coi capitani che da anni si contendono il governo cittadino; dall’altra la ricerca … Continua a leggere Fantacalcio? No, Comunali: la campagna acquisti dell’estate si fa a Ceccano

Delitto e castigo: shampoo di fiume e lo sporco ricatto

O lettore di Ceccano, quando passi sul Ponte fermati un attimo a pensare e affacciati: quante volte, la mia e la tua generazione si sono svegliate la mattina e andando a scuola o a lavoro, affacciandosi dalle parti del saponificio, si sono accorte che lì sotto, in quelle acque mefitiche c’era qualcosa che non andava: … Continua a leggere Delitto e castigo: shampoo di fiume e lo sporco ricatto

Scusi, una bomba al petrolio… tra infamia e inciviltà

Ho preferito far passare qualche giorno dal referendum. Tanta la rabbia, tanta l’indignazione per quel 30% e spicci che ha confermato l’attitudine italiana alla non-partecipazione elettorale. Se poi ci si sofferma sui dati del territorio, la provincia di Frosinone ha fatto pure peggio: 26,20%. Ceccano – ma ce n’era bisogno? – ha fatto registrare un … Continua a leggere Scusi, una bomba al petrolio… tra infamia e inciviltà

Qual-Cosa è rinato in Ciociaria: lo Schioppo e l’entusiasmo di chi vuole vivere qui

lo_schioppo_frosinone

Ieri sera sono stato alla Cascata dello Schioppo, un muraglione sul Cosa (ri)scoperto da qualche anno sotto Frosinone. Un luogo strappato all’incuria e al cosiddetto progresso – quello portato da cemento e asfalto – che è tornato a vivere grazie al coraggio di alcuni cittadini. Un coraggio, si badi bene, che è visionario. Come un … Continua a leggere Qual-Cosa è rinato in Ciociaria: lo Schioppo e l’entusiasmo di chi vuole vivere qui

Orazi, Curiazi & Comizi: vademecum per il voto a Ceccano

Orazi e Curiazi Jacques-Louis David

Ve li ricordate, gli Orazi e i Curiazi? Anche quelli di Jacques-Louis David vanno benissimo, figuratevi. Non c’è emblema più classico, per rievocare il coraggioso – e leggendario – scontro tra i rappresentanti di Roma e Alba Longa narrato anche da Tito Livio (Historiae, I, 24-25). Secondo la tradizione, nella guerra sorta tra le rivali … Continua a leggere Orazi, Curiazi & Comizi: vademecum per il voto a Ceccano

La Mal’aria a Ceccano e dintorni: un’epidemia trascurata

Chiamatelo smog, chiamatela nebbia chimica: eppure Mal’Aria è sempre tra di noi, uno dei mali che affligge la nostra terra, tra il silenzio delle istituzioni e l’indifferenza di noi cittadini. È quel mix di PM10 e PM2.5 che ogni giorno respiriamo, in città come in campagna, prodotto da un traffico incontrollato e spaventoso e sparso dalle … Continua a leggere La Mal’aria a Ceccano e dintorni: un’epidemia trascurata

Ceccano e le primarie: bentornato Medioevo

Ok, d’accordo, le primarie del centrosinistra di Ceccano hanno consegnato alla città il tanto agognato candidato a sindaco dello schieramento che da anni (dieci? venti? Le stime possono anche andare al rialzo, non c’è problema) governa il paese ininterrottamente, e con gli effetti nefasti che sono sotto gli occhi di tutti. E si discuterà ancora per … Continua a leggere Ceccano e le primarie: bentornato Medioevo

res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro

In questo link troverete la versione, integrale o quasi, della presentazione del mio res incognita (Teseo edizioni, 2014) che sabato scorso si è tenuta al Liceo di Ceccano, grazie alla grandissima competenza tecnica della prof.ssa Maura che ha presentato insieme al sottoscritto e al prof. Alviti, disponibile nel mettere a disposizione l'attrezzatura del liceo per lo streaming. … Continua a leggere res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro

Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

PRESCRIPTUM: un concorso mi ha tenuto fuori combattimento per un po' di tempo, ma mi ero ripromesso di tornare sopra quest'evento, svoltosi ormai 3 settimane fa, perché penso - forse mi ripeto, ma non fa niente - che alcune cose passano, ma che se la loro memoria resta, allora non passano invano. Pertanto, la storia di don Maurizio … Continua a leggere Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

Dieci anni di disservizi idrici: i Comitati per l’Acqua Pubblica alzano la voce

Avvertenze per il lettore: quest'articolo si riferisce a un incontro svoltosi tre settimane fa, ed è stato bocciato in toto per motivi misteriosi. Lo ri-pubblico qui in versione integrale, perché la faccenda dell'acqua, con bollette carissime e servizio a dir poco scadente, non passa e forse non passerà mai di moda, visto che è cosa … Continua a leggere Dieci anni di disservizi idrici: i Comitati per l’Acqua Pubblica alzano la voce