Voto anch’io? No, tu no. Ma perché? Perché il 4 voto no!

La corsa al referendum sta per finire. Per fortuna. Ha calamitato l’attenzione mediatica delle ultime settimane, e se ne sono sentite di tutti i colori (anche volgari e risibili) da ambo le parti. Fra saponette col simbolo del PD con ovvia allusione ad abusi di ombrello e letterine da Babbo Natale melenso e furbacchione (e … Continua a leggere Voto anch’io? No, tu no. Ma perché? Perché il 4 voto no!

Scusi, una bomba al petrolio… tra infamia e inciviltà

Ho preferito far passare qualche giorno dal referendum. Tanta la rabbia, tanta l’indignazione per quel 30% e spicci che ha confermato l’attitudine italiana alla non-partecipazione elettorale. Se poi ci si sofferma sui dati del territorio, la provincia di Frosinone ha fatto pure peggio: 26,20%. Ceccano – ma ce n’era bisogno? – ha fatto registrare un … Continua a leggere Scusi, una bomba al petrolio… tra infamia e inciviltà

Referendum: un viaggio “elettorale” per dire no allo scempio

Dire no passando da un sì chiaro, netto, imprescindibile. Sperando che quella di oggi non sia un’occasione persa. Al di là di tutti i facili proclami e l’indifferenza complottista, oggi SI deve votare. Con i ragazzi delle mie quinte sono stato martellante nei giorni scorsi: votate quel che volete, ma votate, votate, votate. Fra l'altro … Continua a leggere Referendum: un viaggio “elettorale” per dire no allo scempio

Liberazione? Ne servirebbe un’altra: dentro di noi, tra di noi

Contro la Guerra subdola_Liberazione

È dura, parlare in modo sintetico quando tutt’intorno, per un giorno – oggi, 70 anni dalla Liberazione – i mille proclami della retorica inondano giornali, radio, TV, parlando di un evento della Storia («perché è la gente, che fa la Storia», diceva un tale che tutti conosciamo...). Eppure, voglio parlare, sento che devo parlare e … Continua a leggere Liberazione? Ne servirebbe un’altra: dentro di noi, tra di noi