Popolare o populista? Il guaio del pop e dei cattivi maestri

Nel deserto autoreferenziale del dibattito italiano è ovviamente passato sottotraccia il pamphlet di Patrizia Valduga, pubblicato da Il Fatto Quotidiano lo scorso 8 agosto. La nota poetessa contemporanea si è scagliata contro la confusione ormai pervasiva fra letteratura grande e letteratura d’intrattenimento, discorso allargabile anche alla musica, al cinema e all’arte in genere. Con ironia … Continua a leggere Popolare o populista? Il guaio del pop e dei cattivi maestri

La farsa è finita, la farsa continua: arrivederci molto a presto, Miur

Prova fatta, conclusa, terminata. Neppure io so come e quando e perché. Tanto è stata iniqua e assurda nel suo funzionamento. 8 domande, 6 quesiti a risposta aperta più 2 di comprensione in lingua straniera; 150’, un PC. Tutti soli davanti a uno schermo, a inventarsi unità di apprendimento mai realizzabili in classe solo per … Continua a leggere La farsa è finita, la farsa continua: arrivederci molto a presto, Miur

Liberazione? Ne servirebbe un’altra: dentro di noi, tra di noi

Contro la Guerra subdola_Liberazione

È dura, parlare in modo sintetico quando tutt’intorno, per un giorno – oggi, 70 anni dalla Liberazione – i mille proclami della retorica inondano giornali, radio, TV, parlando di un evento della Storia («perché è la gente, che fa la Storia», diceva un tale che tutti conosciamo...). Eppure, voglio parlare, sento che devo parlare e … Continua a leggere Liberazione? Ne servirebbe un’altra: dentro di noi, tra di noi

res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro

In questo link troverete la versione, integrale o quasi, della presentazione del mio res incognita (Teseo edizioni, 2014) che sabato scorso si è tenuta al Liceo di Ceccano, grazie alla grandissima competenza tecnica della prof.ssa Maura che ha presentato insieme al sottoscritto e al prof. Alviti, disponibile nel mettere a disposizione l'attrezzatura del liceo per lo streaming. … Continua a leggere res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro

Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

PRESCRIPTUM: un concorso mi ha tenuto fuori combattimento per un po' di tempo, ma mi ero ripromesso di tornare sopra quest'evento, svoltosi ormai 3 settimane fa, perché penso - forse mi ripeto, ma non fa niente - che alcune cose passano, ma che se la loro memoria resta, allora non passano invano. Pertanto, la storia di don Maurizio … Continua a leggere Dalla Terra dei Fuochi a Ceccano: il racconto di don Patriciello

Una Storia persa sotto il cemento

Premessa: questo è il primo articolo comparso sul giornale. C'è una prima integrazione da fare: altre info utili sono disponibili al link http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-fdec111a-e7d8-414b-b510-26bb956356a8.html#p=2, puntata di Ulisse-Il piacere della scoperta del 21 marzo 2009. Per dire quanto gli altri ci tengono, e quanto i ceccanesi invece non sanno. Ritengo doveroso anche sottolineare come la fonte principale del pezzo sia … Continua a leggere Una Storia persa sotto il cemento