Sea Watch: la destra che parla alla pancia e gioca al massacro dell’Uomo

L’arrivo della Sea Watch 3 ha scatenato uno spettacolo indecoroso. La pseudo-opinione pubblica italiana - capitanata dai cosiddetti rappresentanti politici, tanto attiva sui social quanto esistente a tratti nella quotidianità civica, si è letteralmente spaccata in due tronconi. E visto che in Italia si continua ancora a ragionare con le vecchie ideologie politiche destra vs. sinistra, … Continua a leggere Sea Watch: la destra che parla alla pancia e gioca al massacro dell’Uomo

La “sostituzione etnica”: istruzioni per uno spot di destra

Cerchi una valida alternativa alla “sostituzione etnica”? Vuoi un considerevole “sostegno alle famiglie italiane”? Allora sì, sei nel posto giusto: votaci e fai votare il nostro partito! Per te in regalo subito una scopa elettrica tricolore, un tagliere uso pasta all’uovo con incise le frasi proverbiali del ventennio (eh, quando… C’ERA LVI) e il libriccino … Continua a leggere La “sostituzione etnica”: istruzioni per uno spot di destra

I giorni dopo le elezioni: per cosa stiamo esultando?

I giorni dopo le elezioni c’è sempre un’aria frizzante: un’aria fatta di entusiasmo, piena di «io lo sapevo», di «daje!», di «bene, l’aria sta cambiando». Da un po’ di tempo, nei giorni dopo le elezioni spunta irriverente e smargiassato qualche «ciaone»: dobbiamo ancora capirne l’etimologia, ma tant’è. Freniamo un attimo: il tempo delle analisi post-scrutinio … Continua a leggere I giorni dopo le elezioni: per cosa stiamo esultando?