A scuola di luglio? Quant’è bello pappagallare

Ripartiamo dalle basi. Sono un docente, non faccio semplicemente il docente. Sono e non faccio, anche se oggi si tende a valorizzare di più il saper fare che il saper essere. Aspetta, aspetta, aspetta: dov’è che l’hai già sentita questa? Ma sì, a scuola. La didattica delle competenze, ricordi? Va be’, sorvoliamo, prima che parta … Continua a leggere A scuola di luglio? Quant’è bello pappagallare

2 Giugno: Italia, i virus ti attaccano ma solo tu puoi guarire

Per rialzarti, nazione carissima, avrai bisogno di espellere le pustole infette: demagogia, criminalità organizzata, corruzione. Ti aspettano anni di battaglie, combattute dal tuo ventre di anticorpi sani contro i batteri che ogni giorno ti attaccano, fiaccando il morale di chi ancora crede e spera in giustizia, merito, competenza. Non dimenticarti delle tue gloriose origini, delle … Continua a leggere 2 Giugno: Italia, i virus ti attaccano ma solo tu puoi guarire

Normalità, sicur*? 11 cose che ci siamo persi e che…

Quando tutto questo sarà finito, Quando torneremo ad abbracciarci, Un caffè una cena una pizza a casa, quel weekend lì che mi avevi promesso, la vacanza che avevi sempre promesso. Gli impegni presi prima e rimandati; gli appuntamenti tenuti in sospeso; e quella voglia matta di ritornare alla vita di prima, di quando eravamo felicemente … Continua a leggere Normalità, sicur*? 11 cose che ci siamo persi e che…

La Scuola che lotta: dispersione, indovina di chi è colpa?

Quello che segue è una delle piccole ricognizioni nel mondo della scuola che avevo progettato di fare già da diverso tempo. Che fanno seguito a un’ispirazione, venutami dopo aver visto con attenzione l’ultima puntata di Presadiretta, andata in onda qualche venerdì fa – questo il link: https://www.raiplay.it/video/2020/02/presa-diretta—cambiamo-la-scuola-09d3128b-f14a-4a42-834e-7a0c0bcbcafe.html – intitolata fra l’altro “Cambiamo la scuola”, mi sono dato … Continua a leggere La Scuola che lotta: dispersione, indovina di chi è colpa?

Venezia-Matera: politica, dichiàrati fallita e annega

Già da diversi giorni, a ogni Ansa che apro, a ogni social che frequento, a ogni tv che accendo, c’è quell’immagine emblematica che – per i disfattisti perenni – annuncia un’apocalisse: piazza San Marco sott’acqua. E, siccome viviamo nell’epoca del turismo e dell’idiozia di massa, qualche turista avrà trovato la scena ancora più cool: un … Continua a leggere Venezia-Matera: politica, dichiàrati fallita e annega

Giallo, Rousseau & Verdone: un delirio a colori

Una volta c’era la politica in bianco e nero: su giornali e foto d’epoca, gli Andreotti, i Moro, i Fanfani, i Togliatti e i De Gasperi andando più dietro, comparivano sempre solo in bianco e nero. Poi è arrivato il Technicolor e la politica italiana è esplosa in tutti i colori dell’arcobaleno – non solo … Continua a leggere Giallo, Rousseau & Verdone: un delirio a colori

Caro Inno, ti scrivo: Mameli chissà che penserà

E così, l’Apocalisse sportiva si è compiuta. Oggi non si parla d’altro, e anche domani e dopo: non basterà forse un inverno e una primavera per cancellare l’onta di un disastro che un popolo calciomane come il nostro pensava di non dover più vivere. Ieri a San Siro si è fatta la storia. E circolano … Continua a leggere Caro Inno, ti scrivo: Mameli chissà che penserà

Voto anch’io? No, tu no. Ma perché? Perché il 4 voto no!

La corsa al referendum sta per finire. Per fortuna. Ha calamitato l’attenzione mediatica delle ultime settimane, e se ne sono sentite di tutti i colori (anche volgari e risibili) da ambo le parti. Fra saponette col simbolo del PD con ovvia allusione ad abusi di ombrello e letterine da Babbo Natale melenso e furbacchione (e … Continua a leggere Voto anch’io? No, tu no. Ma perché? Perché il 4 voto no!

Deserta, Saudita, Magna: un viaggio nella Calabria ionica/1

Negli anni si sono affollati tanti luoghi comuni sulla Calabria: regione straordinaria, pianta e punta dello Stivale italico e terra prorompente sui nostri due mari del Sud. Il viaggio che abbiamo appena concluso ne ha confermati alcuni e sfatati altri: la Calabria di sicuro però è una sorpresa. Lo è già prendendo la mitica, fantomatica … Continua a leggere Deserta, Saudita, Magna: un viaggio nella Calabria ionica/1