La poesia che ferma il deserto: intervista a Ivan Crico

Le ragioni di un incontro Sarò sincero sin da subito dicendo com'è nata questa intervista: a caso, del tutto casualmente, e per via di Internet. Sì, perché non saprei dire il momento esatto in cui ho stretto un'amicizia virtuale con Ivan Crico, artista e poeta nato a Pieris nel 1968, da sempre vissuto nel Goriziano … Continua a leggere La poesia che ferma il deserto: intervista a Ivan Crico

La svastica sul sole di Philip K. Dick: l’ucronia che svela l’inganno

La fantascienza ha i suoi aguzzi sentieri, le distopie che ribaltano i piani della storia e confinano l’uomo nella prigionia di una scoperta: quella per cui la verità è «terribile come la morte. Ma più difficile da trovare». Non è un caso che al lettore de La svastica sul sole di Philip K. Dick la … Continua a leggere La svastica sul sole di Philip K. Dick: l’ucronia che svela l’inganno

Su Un posto di vacanza di Vittorio Sereni: lo scriba che da una riva si guarda

Una riscoperta, fatta in limine alla stagione delle grandi letture: ho recuperato Vittorio Sereni, il suo Posto di vacanza scoprendoci dentro ben più dell’occasione estiva che sembra averlo fatto nascere. È stato anche un mezzo, lo ammetto, per ricordare i bei tempi dell’università, di quando mi sono affacciato davanti al mare magnum di porti sepolti, … Continua a leggere Su Un posto di vacanza di Vittorio Sereni: lo scriba che da una riva si guarda

dell’entropia ancora di Alfonso Cardamone: poeta in un gioco assurdo

Ci sono spesso grandi interrogativi, che restano inevasi; ma se quegli interrogativi arrivano, tocca pensare che sia lì, in quel dubbio cosmico aperto con inquietudine non reprimibile, la vera natura degli uomini. I poeti in questo sono maestri, e a volte leggerne di questi versi ci riporta al cospetto di un mistero insondabile che c’è … Continua a leggere dell’entropia ancora di Alfonso Cardamone: poeta in un gioco assurdo

res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro

In questo link troverete la versione, integrale o quasi, della presentazione del mio res incognita (Teseo edizioni, 2014) che sabato scorso si è tenuta al Liceo di Ceccano, grazie alla grandissima competenza tecnica della prof.ssa Maura che ha presentato insieme al sottoscritto e al prof. Alviti, disponibile nel mettere a disposizione l'attrezzatura del liceo per lo streaming. … Continua a leggere res incognita: scritto con la Rabbia e l’Amore dentro